Direttore responsabile Luigi Barone
23.12.08
Durante il recente consiglio Agricolo della Ue, chiusosi venerdì 19 dicembre, sono state perse importanti decisioni riguardo la pesca del pesce spada e del tonno rosso per il 2009.
19.12.08
Gli americani, i cinesi, e gli altri, devono abituarsi a vedere gli europei affermare non che il loro modello è migliore o superiore, ma che è diverso, e che noi, a questa differenza, ci teniamo, così ha commentato il Presidente di turno della Ue la decisione dei ministri dell’agricoltura dell’Unione di tenere chiuse le frontiere europee al pollo americano disinfettato al cloro.
18.12.08
Il Parlamento della Ue ha approvato il pacchetto clima-energia volto a conseguire gli obiettivi che l’Unione si è fissata per il 2020: ridurre del 20% le emissioni di gas a effetto serra, portare al 20% il risparmio energetico e aumentare al 20% il consumo di fonti e rinnovabili.
17.12.08
Si è tenuta a Bruxelles una conferenza sul progetto della Commissione europea ‘Frutta nelle scuole’. La conferenza è una delle iniziative avviate dalla Commissione per combattere l’obesità e promuovere uno stile di vita salutare. Il commissario europeo all'Agricoltura, Mariann Fischer Boel, intervenendo alla conferenza, lo ha definito un investimento per il futuro.
15.12.08
Il 18 ed il 19 dicembre a Bruxelles si terrà il consiglio Agricoltura e pesca della Ue. Si discuterà, tra l’altro, della creazione di un libro verde sui prodotti agricoli, di importazione di cibi, animali e vegetali, di sicurezza sanitaria e conformità alle regole comunitarie, oltre che di pesca. Infatti sarà proprio durante questo Consiglio che devono essere fissate le possibilità di pesca per il prossimo anno.
11.12.08
La Commissione Europea terrà il 15 e 16 dicembre a Bruxelles una conferenza sul suo progetto ‘Frutta nelle scuole’. La conferenza è una delle iniziative avviate dalla Commissione per combattere l’obesità e promuovere uno stile di vita salutare.
05.12.08
Il Parlamento europeo ha adottato un regolamento che stanzia un miliardo di euro nel periodo 2008-2010 per assistere un elenco ristretto di Paesi in via di sviluppo nell'affrontare la rapida impennata dei prezzi alimentari promuovendo misure volte ad agevolare l'accesso ai fattori di produzione, migliorando la capacità produttiva agricola e aumentando la produzione attraverso microcrediti, investimenti, attrezzature e infrastrutture.
13.11.08
Secondo Coldiretti, Cia e Confagricoltura, si è rinunciato a regole che, attraverso la definizione del calibro, varietà e categorie qualitative, hanno contribuito a fare giungere sulle tavole dei consumatori prodotti apprezzabili dal punto di vista estetico ed organolettico, di cui è certa l'origine e con un prezzo determinato in funzione delle varie categorie di qualità.