Direttore responsabile Luigi Barone
27.12.12
La Commissione Ue ha presentato la propria relazione al Consiglio e al Parlamento sull’implementazione del Programma Frutta nelle Scuole (COM(2012) 768), dopo che a ottobre aveva pubblicato un report di valutazione sull’implementazione e sull’impatto del programma.
27.12.12
Individui, organismi e autorità pubbliche sono invitati ad esprimere le proprie opinioni sulle opportunità e le sfide che possono scaturire dallo sviluppo di progetti in questo ambito e sulle migliori modalità per affrontare i problemi emersi finora.
24.12.12
La Commissione europea ha aperto una consultazione sulle norme relative agli aiuti di Stato nel settore agricolo e forestale. Possono partecipare alla consultazione le istituzioni, le autorità pubbliche, le società private, le organizzazioni, i cittadini e gli altri stakeholder coinvolti nel settore degli aiuti di Stato in campo agricolo. Saranno in particolare graditi i contributi da parte delle autorità dei vari Stati membri che si occupano di aiuti di Stato.
20.12.12
La Commissione europea il 19 dicembre ha adottato oggi la propria proposta di revisione della direttiva sui prodotti del tabacco (COM(2012) 788), che contiene nuove regole rafforzate sulle modalità di lavorazione, presentazione e vendita dei prodotti del tabacco.
20.12.12
I progetti sono stati selezionati tramite il primo invito a presentare proposte nell’ambito del programma di finanziamento NER300, attuato dalla Commissione europea in collaborazione con la Banca europea per gli investimenti (BEI). I progetti saranno finanziati con i proventi ottenuti dalla vendita di 200 milioni di quote di emissione, ricavate dalla riserva per i nuovi entranti (NER – New Entrants Reserve) del sistema unionale di scambio delle quote di emissione.
19.12.12
“In gioco ci sono ancora questioni particolarmente sensibili che interessano diversi Stati membri. Ad esempio la questione del ‘greening’, la definizione di agricoltore attivo e il tema dell’indicazione obbligatoria dell’origine dei prodotti agricoli durante la fase di commercializzazione”. Lo ha detto il Ministro delle politiche agricole alimentari e forestali partecipando a Bruxelles ai lavori del Consiglio europeo dei Ministri dell’agricoltura e della pesca.
19.12.12
La misura autorizzata, che offre una compensazione per i danni materiali e i danni economici provocati dai terremoti e dalle successive scosse di assestamento, è volta a riportare le imprese colpite alla situazione precedente la calamità naturale e a consentire loro di riprendere l’attività, senza tuttavia conferire loro per questo un vantaggio supplementare.
19.12.12
Il piano indica le aree prioritarie per rispondere alle sfide legate all’acqua. I gruppi di azione ora predisporranno degli strumenti e dei meccanismi per promuovere l’innovazione nelle politiche e nelle tecnologie legate all’acqua.