Direttore responsabile Luigi Barone
03.04.12
Da questo momento la procedura comunitaria prevede sei mesi di tempo per permettere agli altri Stati membri di presentare eventuali domande di opposizione. Trascorso questo periodo il Sale Marino di Trapani sarà iscritto nel registro ufficiale europeo delle Dop e Igp.