Direttore responsabile Luigi Barone
27.04.12
L'obiettivo che sta alla base di tali attività è l'adozione di un programma di interventi in attuazione della normativa comunitaria nazionale e regionale in materia di sviluppo sostenibile e ambientale, volti a incoraggiare lo sviluppo di tecnologie orientate a migliorare la qualità dell’ambiente e della vita dei cittadini e a rendere consapevoli i propri associati delle loro forme di consumo energetico stimolandoli all’utilizzo di fonti energetiche rinnovabili.
27.04.12
Primo incontro multilaterale del progetto Comenius alla Fondazione Mach. Quest'anno il progetto europeo è partito dal Trentino con il coinvolgimento di una delegazione che ha seguito lezioni mirate alla conoscenza dei diversi paesi e delle loro culture, promuovendo allo stesso tempo la creazione di reti tra le scuole. Il prossimo incontro è programmato per l'autunno 2012 a Beaune, in Francia, dove continuerà questo “gemellaggio” europeo.
24.04.12
E’ il risultato delle ricerche effettuate nel corso del primo anno di studio del miele raccolto all’interno dell’area protetta del Parco Nazionale del Gran Sasso e Monti della Laga, nell’ambito del progetto "Caratterizzazione e tipizzazione dei mieli uniflorali del Parco".
19.04.12
La ricerca di Alessandra Durazzo, che si è svolta nell’ambito del progetto Cersuom (Cereali al servizio dell’Uomo: funzionalità integrata dei prodotti e sostenibilità della filiera), finanziata dal Mipaaf, ha preso le mosse dalla crescente attenzione e richiesta del consumatore e dell’industria di prodotti alimentari innovativi che utilizzando insieme alle farine dei cereali, altre farine vegetali dalle interessanti proprietà nutrizionali, permettano la produzione di alimenti tradizionali (pane, pasta e prodotti da forno) graditi al consumatore e con spiccate proprietà salutistiche.
18.04.12
Il Consiglio per la ricerca e la sperimentazione in agricoltura ha presentato i risultati di un importante progetto di ricerca sui meccanismi che causano la mortalità delle colonie di api sul territorio nazionale. Lo studio è stato condotto con una innovativa metodologia di monitoraggio “in campo”.
16.04.12
L’evento, che si terrà il 18 aprile, rientra nell’ambito del progetto “Sviluppo e trasferimento di sistemi innovativi di produzione per la qualità e salubrità al consumo di vini dei Castelli Romani - Applicazione combinata di prodotti enologici e tecnologie di vinificazione per limitare il contenuto di SO2 totale nei vini al consumo” promosso e realizzato da FederBio con il contributo della regione Lazio e l’apporto scientifico dell’università della Tuscia. Il Progetto ha perseguito tre finalità principali: limitare il contenuto di SO2 totale nei vini al consumo garantendone qualità e identità sensoriale; trasferire sistemi innovativi alle imprese perché possano produrre vini di maggiore qualità e salubrità e consentire lo sviluppo delle produzioni biologiche e vitivinicole in particolare, anche attraverso la costituzione di associazioni tra i produttori.
13.04.12
La nave oceanografica del Cnr festeggia al Porto di Civitavecchia un ventennale di attività scientifica. Oltre 300 le campagne condotte, 25 nel solo 2011, con centinaia di ricercatori italiani e stranieri. Costruita all'inizio degli anni '90 e consegnata al Cnr ad aprile 1992, ha un’autonomia operativa di 45 giorni e può ospitare fino a 36 uomini tra equipaggio e personale scientifico. È dotata di laboratori per analisi geologiche, chimiche e radiologiche e vanta un’avanzata strumentazione scientifica per la raccolta di dati ambientali sino alle massime profondità mediterranee.
10.04.12
“L’importanza delle api in agricoltura non può essere sottovalutata”, dichiara Lu. “E a quanto pare, non ci vuole molto pesticida per avere effetto sulle api. Nel nostro esperimento abbiamo usato una quantità di pesticidi minore rispetto a quella che normalmente è presente nell’ambiente.”