Direttore responsabile Luigi Barone

Agea: in pochi giorni contributi per oltre un miliardo di euro agli agricoltori italiani

Immagine principale dell'articolo
19.10.10
L’Organismo pagatore ha liquidato €.759.905.292,90 a 806.972 aziende agricole che hanno presentato la “domanda unica” per il 2010. Il pagamento è avvenuto con circa un mese e mezzo di anticipo rispetto alla scadenza naturale.

Il 18 ottobre, primo giorno utile per il pagamento dell’anticipo del 50%, l’Organismo pagatore Agea ha liquidato €.759.905.292,90 a 806.972 aziende agricole che hanno presentato la “domanda unica” per il 2010.
Il pagamento è avvenuto con circa un mese e mezzo di anticipo rispetto alla scadenza naturale, essendosi l’Italia inserita fra i Paesi che hanno chiesto e ottenuto dall’Unione europea il versamento anticipato dei fondi Feaga.
Il presidente di Agea, prof. Dario Fruscio, ha chiesto alle strutture dell’Agenzia l’impegno totale per ottenere questo obiettivo.
Tra i soggetti beneficiari sono naturalmente ricompresi i produttori della Basilicata, in considerazione del fatto che l’Organismo pagatore Agea dal 16 ottobre scorso è subentrato nelle funzioni dell’OP Arbea.
Tra i destinatari dei pagamenti, sono altresì compresi i produttori della Regione Calabria, in quanto anche per la campagna 2010 Agea continuerà a svolgere le funzioni di organismo pagatore, per detta regione, nel settore della domanda unica.
A completamento del pagamento del 50% della “domanda unica”, nei prossimi giorni verranno effettuate le erogazioni agli altri circa 100.000 produttori che hanno presentato richiesta per un importo pari a circa 150 milioni di euro: per concludere tale procedura mancano solo gli ultimi affinamenti istruttori.
Il 14 ottobre, con un giorno di anticipo rispetto alla scadenza prescritta dalle norme Ue a chiusura dell’anno finanziario comunitario 2010 (15 ottobre), l’Organismo pagatore Agea aveva effettuato pagamenti per altri 157 milioni di euro, così suddivisi: aiuti per l’assicurazione del raccolto “vino” a 15.027 beneficiari per un importo di 14.896.668 euro; aiuti alla “vendemmia verde” a 3.413 beneficiari per un importo di 16.153.344 euro; aiuti all’estirpazione vigneti a 5.099 beneficiari per un importo di 84.165.590 euro; ultima tranche del saldo dei programmi operativi ortofrutticoli a 30 organizzazioni di produttori per un importo di 18.849.422 euro; ultima tranche di aiuti alla riconversione e alla ristrutturazione vigneti a 1600 beneficiari per un importo di 22.245.623 euro.
“I pagamenti appena erogati e quelli in erogazione, commenta il presidente Dario Fruscio, rappresentano un ulteriore dimostrazione dello sforzo che Agea sta compiendo da mesi per assicurare al mondo agricolo, attraversato da una difficile congiuntura economica, il massimo dei contributi possibili nei tempi più stretti”.

Also in:
Tags: