Direttore responsabile Luigi Barone

Agrofer 2012

Immagine principale dell'articolo
27.03.12
La rassegna sulle Fonti energetiche rinnovabili ed il riutilizzo, con una particolare specializzazione verso con l’agroindustria, torna a Cesena dal 30 marzo al 1 aprile.

Organizzata da Cesena Fiera, torna a Cesena a fine marzo Agrofer, la rassegna sulle Fonti energetiche rinnovabili ed il riutilizzo, con una particolare specializzazione verso con l’agroindustria, giunta alla settima edizione.

Agrofer, il cui ingresso è gratuito, ha lo scopo di far conoscere le opportunità che ci sono nella produzione di energia e della sostenibilità ambientale, del risparmio energetico e del riutilizzo.

L’edizione di quest’anno prevede una parte espositiva e una con Laboratori didattici e pratici per le scuole e per il pubblico. Inoltre, Alimos, in collaborazione con le Fattorie didattiche della provincia di Forlì-Cesena, ha organizzato una serie di laboratori animati definiti “EnergicaMente” per avvicinare i cittadini al consumo responsabile e al risparmio energetico.
La fiera sarà un’esposizione di impiantistica e di tecnologie, inoltre vi saranno alcune proposte “futuribili”, come il progetto per distributori con depositi di batterie elettriche per alimentare le automobili.

“Batterie condivise” è infatti il nome dato a questo progetto dal suo ideatore, un cesenate, che prevede che in tal modo si potrebbe abbassare il prezzo delle auto elettriche riducendo il cambio di batteria al semplice atto di togliere quella scarica e metterne una carica, che potrebbe essere alimentata da un impianto fotovoltaico, riducendo notevolmente i lunghi tempi di ricarica.

E sempre dalla Romagna arriva una proposta di utilizzare i pali delle reti antigrandine per impianti fotovoltaici con pannelli più stretti rispetto al “classico” formato oggi utilizzato, per mantenere il suolo alle coltivazioni e non ingombrarlo coi pannelli.

Nell’ambito di Agrofer anche alcuni incontri e Convegni nel Centro congressi di Cesena; venerdì 30 si inizia alle 9:30 con il convegno“Cogenerazione e micro cogenerazione ad alta efficienza, quali concrete opportunità per il risparmio energetico”, organizzato da Cesena fiera e Crpv, mentre il Cise, con inizio alle ore 11, ha preparato l’incontro su “Biogas: standard di riferimento e pratiche europee”.

Nel pomeriggio l’Assessorato alle politiche energetiche e progetti europei del comune di Cesena, ha predisposto l’appuntamento su “La sfida energetica per gli enti locali. Patto dei Sindaci, finanziamenti europei ed efficienza energetica degli edifici pubblici”. Alle ore 16 invece la Confartigianato di Cesena farà un incontro su “La filiera del fotovoltaico in Romagna: utopia o realtà?”.

Sabato alle ore 9:45 avrà luogo il convegno “Agripellet – evoluzione del settore esperienze e prospettive delle filiere locali”, mentre alle ore 11 si terrà il Seminario “A sei anni dal primo conto energia: esperienze a confronto sulla produttività”, nel pomeriggio, infine, altro Seminario, a cura di Amico sole.

Also in:
Tags: