Editor Luigi Barone
30.11.12
The number of municipalities at high hydrological risk is now 6.631, equal to 10% of the Italian territorial surfaces. The number of municipalities at seismic risk is now 2.893, equal to 44% of the total territory. The reasons are: cementation, urbanization, unauthorized building, deforestation, the lack of water maintenance: all these are making Italian soils poorer and thus more vulnerable to atmospheric agents. There are also forest fires that weaken the static capacity of lands. According to the Cfs’s data from 1970 to 2012 about 4.451.831 hectares of the territory went up in smoke.
30.11.12
Questa una delle ragioni principali per cui, secondo il presidente di Assofioristi, è consigliabile acquistare un albero di Natale vero piuttosto che uno di plastica. “Tagliare un albero poi non vuol dire togliere verde all'ambiente: nell'Appennino tosco-emiliano non credo ci siano problemi di mancato ripopolamento degli abeti, anzi. Ogni anno ne vengono piantati centinaia".
22.11.12
Il 23 novembre, nel corso dell’iniziativa, sarà lanciata l’ottava edizione della campagna relativa alla raccolta straordinaria degli alberi di Natale.
20.11.12
Fino al 25 novembre, nel centro storico, in periferia e in collina, ci saranno davvero tante interessanti occasioni per adulti e bambini: passeggiate nel verde, laboratori creativi, letture, giochi, incontri, tavole rotonde, presentazioni di libri, cene, piccoli spettacoli e altri momenti artistici che avranno sempre come protagonisti gli alberi e la natura.
20.11.12
Appuntamento per il 21 novembre. Anche quest'anno saranno oltre 500 le iniziative organizzate da Legambiente in tutta la Penisola per celebrare gli alberi. Un evento che coinvolgerà in particolare 2000 classi e 50 mila bambini.
26.10.12
A ricevere il diploma con l'ambita statuetta sono stati il progetto di 'mobilità dolce' promosso dalle 'Perle Alpine', 27 località montane in 6 Paesi europei, dove l'auto non serve e se 'consegni' le chiavi per 4 giorni, ricevi sconti e vantaggi.
09.10.12
Fa.Re.Na.It è un progetto Life+ realizzato con il cofinanziamento della Commissione europea. In palio soggiorni nelle aeree naturali più belle d’Italia. E’un concorso indirizzato a tutte le regioni italiane, ma che in questa annualità è indirizzato alle scuole primarie e secondarie di 1° e 2° grado presenti nel Lazio, Lombardia, Liguria, Marche, Abruzzo, Basilicata, Calabria e Sicilia.
28.09.12
Sarà un’altra tappa di grande rilievo dell’iter di valutazione della candidatura, proposta e portata avanti dal Parco dell’Etna, che all’inizio di quest’anno ha presentato il relativo dossier, formalmente accettato dal Centro del Patrimonio Mondiale di Parigi. Guiderà il gruppo di valutazione il tedesco Bastian Bertzky, geografo, uno dei massimi esperti sulle aree protette e sul loro contributo alla conservazione della biodiversità, da anni impegnato nell’Osservatorio sui siti naturali Patrimonio dell’Umanità.